Domande Frequenti su treppiedi e monopiedi

I monopiedi e i treppiedi sono tra i migliori cavalletti in circolazione per sorreggere le macchine fotografiche e le videocamere durante una sessione fotografica o di riprese. Si tratta di strumenti molto acquistati i quali però prevedono dei criteri importanti per la scelta del modello migliore. In commercio esistono infatti diverse tipologie di questi accessori, non sempre sarà facile destreggiarsi tra i vari articoli e molte sono le domande che gli acquirenti si pongono in fase di acquisto. Per questo abbiamo stilato una lista di domande frequenti per orientarvi al meglio all’acquisto del vostro cavalletto ideale.

A cosa serve il cavalletto

Quando serve utilizzare un cavalletto?

Perché le foto vengono mosse?

A chi è destinato il cavalletto?

Esistono i cavalletti per selfie perfetti?

Qual è la differenza tra un supporto per cellulare e un cavalletto per cellulare?

Quali sono i migliori modelli di cavalletti?

Com’è fatto un treppiedi?

Come sono fatte le gambe dei treppiedi regolabili?

Cosa si intende per sezioni di un treppiedi estensibile?

Cos’è un monopiedi?

Quali sono le componenti dei monopiedi e dei treppiedi?

Cos’è la testa di un treppiede?

Testa a sfera, a tre movimenti, a cremagliera. Cosa sono?

Teste Gimbal e teste fluide. Cosa sono?

Qual è la differenza tra un treppiedi e un monopiedi

Materiali dei monopiedi e dei treppiedi. Quali scegliere

Cos’è la lunghezza massima e minima nei treppiedi e nei monopiedi?

A quale altezza arrivano i cavalletti?

Cos’è la capacità di carico?

Qual è il migliore treppiedi da viaggio?

Quale treppiedi usare per i panorami?

Quale treppiedi usare per i video?

Quali sono le fasce di prezzo?

Quali sono le migliori marche?

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
treppiediemonopiedi.it